Sette cose

Publié le par Kit

Che non sapete di me.

Non mi ha taggata nessuno, ma visto che ormai tutte hanno postato sette loro segreti, e che l'ho promesso sul blog di Argante, ecco a voi i miei sette segreti:

1) Adoro nuotare, ma in mare (anche in piscina, ultimamente) mi vengono gli attacchi di panico... probabilmente ho visto troppe volte "Lo Squalo" di Spielberg

2) Mia madre voleva chiamarmi Emerenziana, ma poi hanno optato per Chiara Emma (mamma di mamma) Lina (mamma di papà). Fossi stata un maschio sarei stato Walter (papà di papà) e immagino Attilio (papà di mamma) di secondo nome.

3) Ho la lacrima non facile, facilissima: piango per i film (anche all'ennesima visione), piango quando leggo sul giornale storie di animali (sia che finiscano male, sia che finiscano bene), piango per i personaggi dei libri....

4) Quando sono nervosa mi si apre lo stomaco e mi ritrovo ad ingurgitare ogni sorta di schifezze carboidratose

5) Visto che la maggior parte degli uomini della mia età e dei ragazzi più giovani considera la cavalleria morta e si comporta di conseguenza, mi sono sempre comportata da cavaliere nei confronti delle mie amiche: le andavo a prendere in macchina e le riportavo a casa... ma perchè uso il passato? Lo faccio tutt'ora!

6) Non sono mai stata in discoteca, la prima festa tipo-discoteca cui abbia partecipato è stata la sera del 1° Maggio 2007 quando alla YavinCon abbiamo fatto l'ultima sera il "Festina delle Medie". Alla tenera età di 30 anni compiuti.

7) Non so ballare. Quando hanno provato a farmi ballare ad un matrimonio eero rigida come palo e mi vergognavo da morire.

Ecco qui 7 miei segreti. Gli ultimi due sono strettamente collegati tra loro, e forse valgono come uno solo, ma dato che non so se altre cose le ho già raccontate ne faccio due e via.

 

 

 

Publié dans Test-Quiz

Commenter cet article

Maria 27/05/2007 00:14

anche io non amo andare in discoteca!!!!!