RR Strofinaccio del Buon Anno

Publié le par Kit

Nella prima metà di questo 2010 ho partecipato a questo RR.

La mia partecipazione è stata semplicemente orrenda, soprattutto nell'ultima spedizione che avrei dovuto fare a giugno, e che invece ho imbucato oggi.

TN RR Strofi Emma

Queste ghiande sono dell'ultima tappa, lo strofinaccio di Emma.

Delle altra tappe non ho fatto neanche le foto.

Come dicevo ieri quest'anno per BFC e RR sono stata un disastro. Da dopo le ferie, poi, ricamare mi è stato difficile; certamente parte di questa difficoltà è dovuta al fatto che in settembre sono uscita quasi tutte le sere e quando non uscivo con gli amici andavo in palestra tornando quindi a casa stanca e poco ricamosa.

In ottobre ed in novembre non so quale possa essere la scusa, perchè con la palestra ho ripreso un po' il ritmo e anche le uscite infrasettimali si sono ridotte alla partita di gdr una volta alla settimana e sporadicamente qualcosa d'altro.

In questi ultimi tre mesi ho anche faticosamente ricamato:

una bavaglina per Luca (figlio di un cugino di mio cognato) TN Luca

Lo schema è preso da Cross Stitcher di settembre

 

 

E questi deliziosi folletti per Alice (figlia di due miei carissimi amici) che poi ho montato su una scatola che quando Alice sarà grande potrà usare come portagioie (la foto non è della versione definitiva perchè hopoi incollato un nastrino marrone con tanto di fiocchetto attorno al ricamo) TN Alice

Lo schema è prso da una rivista che ho comprato questa estate e di cui ora non ricordo il titolo

 

Spero che questa empasse crocettosa sia passata.

Tra lunedì e ieri sera ho invece ricamato questo piccolo alberello:

TN Albero

tratto da The Gift of Stitching di novembre 2010. Sulla rivista era proposto montato in una specie di medaglione, ma non mi piaceva più di tanto, e allora ho pensato di ricamarlo sulla perforated paper ed incollarci dietro del panno lenci rosso ed il cordoncino rosso, come faccio con i Babbi Natale della Mill Hill

 

 

Publié dans Ricamo

Pour être informé des derniers articles, inscrivez vous :

Commenter cet article