Perchè?

Publié le par Kit

Perchè sono così impaziente?
Stamattina ho avuto un'idea (neanche troppo originale, a dir la verità) per alcuni pensierini di Natale. Ci sono, cioè, delle persone a cui vorrei fare un regalino a Natale, come tutti gli anni, siccome so che loro non me ne faranno vorrei spendere il meno possibile per loro.
La Vulcaniana che vive nella mia testa spesso e volentieri mi chiede "se sai che loro non ti faranno un regalo di Natale, perchè tu lo fai a loro?" "perchè mi piace far regali" è la risposta.
Sembra brutto il discorso di voler spendere il meno possibile, ma il primo anno spesi una discreta sommetta per fare questi regali, e non ricevendone ci rimasi un pochino male. L'anno dopo (testarda) rifeci ir egali a queste stesse persone, facendoli però io a mana, e spendendo meno soldi, non ricevendone non ci rimasi per nulla male, ero felice di aver donato qualcosa fatto con le mie mani. E così ogni anno regalo loro qualcosa fatto con le mie mani.
Stamattina ho avuto l'idea di cosa regalare loro. Quest'anno riceveranno tutti qualcosa fatto da me, ma in serie: ognuno di loro avrà lo stesso oggetto. decorato in maniera diversa, ma lo stesso.

Bene, ora che ho deciso, sto facendo un terribile fatica a non alzarmi da questa sedia e correre in merceria a comprare il necessario. Cosa mi ferma? Sempre la Vulcaniana che mi ricorda che sabato mattina partirò per Feltre con mia mamma, e a Feltre ci sono due mercerie che hanno più cotonine americane della merceria che frequento qui a Milano e gli altri materiali li hanno molto probabilmente ad un prezzo inferiore. Questa volta so benissimo che la Vulcaniana ha ragione e sono totalmente d'accordo con te, eppure vorrei alzarmi e correre in merceria! AARRGGGHH

Publié dans Kitchan

Commenter cet article

chi ti pare 27/10/2008 21:40

Fatti venire tutti i dubbi che vuoi, non sta scritto da nessuna parte che una firma rende più credibile ciò che si scrive su un blog. amicizia corrisposta o amicizia di calcolo? penso a chi mi ha fatto regali poco costosi perchè non poteva fare di più, ho apprezzato molto il gesto, e mi è bastato il pensiero.

Viviana 27/10/2008 11:30

Mi dispiace per l'anonimo che ha postato (se non scrivi manco il tuo nome il dubbio mi viene che non pensi ciò che dici), ma io sono pienamente d'accordo con Chiara. Alla fine il problema è uno....se non ricevi mai....non ti viene il dubbio che magari la persona a cui doni non è interessata a pensarti? e chi mi dice che quello che le regalo io viene cestinato o direttamente riciclato ad altri?. se ho a disposizione 5 euro e 6 persone a cui fare il regalo....io scelgo....quella che magari non mi pensa da tanto tempo riceverà solo degli auguri....mi dispiace, ma si tratta di fare scelte....e io preferisco scegliere chi mi pensa anche se mi mandano un biglietto d'auguri da 1 cent. Non si tratta di soldi....ma di amicizia corrisposta :)

Kit 27/10/2008 10:16

Infatti, faccio regali a tantissime persone perchè adoro fare regali. E non solo a Natale o ai compleanni, ma anche così, senza motivo, senza altro perchè che la sorpresa sul volto di chi riceve il regalo.Sarà anche stata squallida la premessa sui soldi, ma almeno è sincera. Purtroppo devo barcamenarmi tra la voglia di fare tanti regali ed il portafoglio che non me lo consente. E così mi arrangio spendendo poco per ognuno (facendo cose a mano, e non comprandone di già fatte), ma facendo regali a più persone.

uno qualunque 26/10/2008 14:44

squallidina la premessa sui regali, ci vuole coraggio a scrivere certe cose, scommetto che nessuna te lo dirà ma i regali si fanno per il piacere di farli se ami i calcoli lascia stare.

Lucy 16/10/2008 13:03

è l'estro creativo! quando colpisce è difficile resistergli!!!Per il RR siamo solo in tre (tre somari e tre briganti.... cantava "Mimmo"), se troviamo almeno una quarta possiamo cominciare a progettare, anche se l'ideale sarebbe arrivare a 6, così si può fare di più... poi ci diamo le scadenze di 60 giorni e alla fine ci metteremo un anno intero! ^_^